Torre di Sant'Andrea

La torre di Sant'Andrea è una torre svincolato dal resto della cinta muraria, a pianta quadrata e con un grande maschio centrale in mattoni. Alla torre si accede dai piedi della navata settentrionale della chiesa, attraverso una scala costruita a partire da volte imperfette in mattoni. Una serie di scalini in mattoni che conservano l'irregolarità dell’opera originale consentono di raggiungere la sommità.

Da un punto di vista cronologico, la parte più antica della struttura è il basamento (XII sec.), delimitato da angoli in pietra che, man mano che si sale, lasciano il posto a mattoni.

Este sitio usa cookies de navegación, que recogen información genérica y anónima, siendo el objetivo último mejorar el funcionamiento de la web. Si continuas navegando, consideramos que aceptas el uso de cookies. Más información sobre las cookies y su uso en POLITICA DE COOKIES