Porta di Alfonso VI o Bisagra antica

Per distinguerla in maniera inequivocabile dalla porta di Bisagra Nuova, viene anche chiamata porta di Alfonso VI.

Conserva gran parte della struttura originale, l'unica con ingresso non arco, modificato nel Duecento con una porta arcuata, protetta da imponenti torri sporgenti in avanti, in stile preminentemente califfale.

La facciata esterna mostra un curioso arco rialzato, circondato tutt'intorno da un'alfiz (modanatura quadrangolare istoriata, che è attraversato da un architrave e coronato da una statua visigota nella chiave.

I tre archi e le finestre del corpo superiore sono il risultato dell'intervento mudéjar poc'anzi accennato, che introdusse elementi in muratura e mattoni sopra conci, insieme a una cancellata interna per impedire il passaggio dei nemici.

Este sitio usa cookies de navegación, que recogen información genérica y anónima, siendo el objetivo último mejorar el funcionamiento de la web. Si continuas navegando, consideramos que aceptas el uso de cookies. Más información sobre las cookies y su uso en POLITICA DE COOKIES