Museo Duque de Lerma

L'Ospedale di San Giovanni Battista (Hospital de San Juan Bautista) è uno dei monumenti più splendidi e rappresentativi del Rinascimento spagnolo in cui è peraltro conservata, in un ambiente sfarzoso, una straordinaria collezione di arredamento e dipinti risalente al secolo d'oro, nonché l'unica farmacia ospedaliera dell'epoca integralmente conservata.
"Primo edificio interamente classico di tutta la Castiglia", noto anche con le denominazioni di "Hospital Tavera" o "Hospital de Afuera" per via dell'ubicazione fuori dalla cinta muraria (in spagnolo il termine afuera significa "fuori"), fu costruito nel Cinquecento con una duplice funzione: ospedale per "gli afflitti da diverse malattie" e pantheon del suo fondatore, il Cardinale Juan Pedro Tavera.

Il museo conserva una importante collezione di mobili e arazzi fiamminghi del Cinquecento e del Seicento, insieme a una straordinaria pinacoteca, che raccoglie opere, tra gli altri, di El Greco, Luca Giordano, Zurbarán, Tintoretto, Pantoja de la Cruz, Carreño de Miranda, Sánchez Coello.

I cortili, le infinite corsie delle antiche infermerie, la chiesa, la sagrestia e la cripta sottolineano la singolare ricchezza spaziale dell'Ospedale di Tavera, che regala ai visitatori l'esclusiva opportunità di ammirare la bellezza delle opere d'arte che qui sono custodite, come la tomba del Cardinale Talavera, opera di Alonso de Berruguete, o il retablo della chiesa, opera iconografica di El Greco.

Este sitio usa cookies de navegación, que recogen información genérica y anónima, siendo el objetivo último mejorar el funcionamiento de la web. Si continuas navegando, consideramos que aceptas el uso de cookies. Más información sobre las cookies y su uso en POLITICA DE COOKIES