Facoltà San Pedro Mártir (Facultad San Pedro Mártir)

Quello che un tempo era un antico convento dominicano nel cuore di Toledo è oggi la sede locale della Facoltà di Giurisprudenza e Scienze sociali dell'Università di Castiglia-La Mancia.

L'edificio, così come lo possiamo ammirare oggi, è un ottimo esempio del salto verso la modernità e il progresso che ha favorito l'avvento dell'università a Toledo insieme a un polo culturale e didattico di prestigio.

I corridoi e il chiostro, che spicca per la straordinaria bellezza delle balaustre, danno vita a un magnifico spazio culturale e universitario, adatto, tra l'altro, ad ospitare mostre, concerti di musica classica e atti istituzionali, alcuni dei quali condivisi con l'adiacente Chiesa di San Pietro Martire.

Aggiungiamo una nota curiosa. Questo edificio, oltre ad ospitare i membri dell'ordine dominicana, accolse anche la prima tipografia della città e da qui, dove nel Quattrocento si trasferì la Santa Inquisizione, uscirono i primi autos de fe, ovvero le sentenze di condanna o penitenza degli eretici.

Este sitio usa cookies de navegación, que recogen información genérica y anónima, siendo el objetivo último mejorar el funcionamiento de la web. Si continuas navegando, consideramos que aceptas el uso de cookies. Más información sobre las cookies y su uso en POLITICA DE COOKIES