Eremo della Vergine della Testa

Situato lungo uno scosceso pendio nella zona sopra il Tago che circonda la città denominata Los Cigarrales, regala impareggiabili viste panoramiche della città di Toledo. Si raggiunge seguendo la strada che improvvisamente si inerpica dalla taverna Venta del Alma.

Costruito nel XVI secolo, l'eremo cadde in rovina per poi essere ricostruito nel 1856. Privo di abside e con ingresso posto a sud, l'eremo a navata singola presenta una pianta rettangolare ed è ricoperto da un soffitto piatto. La raffigurazione rappresenta l'apparizione della Vergine a un pastore nell'atto di indicargli il luogo su cui costruire un eremo.

Aperto ancora oggi la domenica per le funzioni religiose, in quest'eremo viene celebrata la prima romería (pellegrinaggio) dell'anno, l'ultima domenica di aprile, poco prima della più nota romería della città, nonché l'unica con data fissa, quella della Vergine della Valle, che cade il 1 maggio.

Aggiungiamo una nota curiosa. Il pendio sud-occidentale è infestato da cardi a spine lunghe, pianta nativa delle isole Canarie finita incidentalmente fino a qui e poi prosperata grazie ai pascoli di pecore.

Este sitio usa cookies de navegación, que recogen información genérica y anónima, siendo el objetivo último mejorar el funcionamiento de la web. Si continuas navegando, consideramos que aceptas el uso de cookies. Más información sobre las cookies y su uso en POLITICA DE COOKIES